Amazon+clickBank

sabato 14 aprile 2018

RECENSIONE: Cicero (Antonio Ferrara)


Titolo: Cicero
Autore: Antonio Ferrara
Editore: Coccole Books
Uscita: 2018
Pagine: 71 pp.
Prezzo: 10 €



Trama:
Cicero è un ragazzo che vive su un'isola piena di natura e riempie le pagine della sua infanzia con tante piccole avventure quotidiane. La grande amicizia con una bambina, Zita. Una balena, bella come una regina, che insieme vanno a trovare ogni giorno. Un albero carico di arance. Intorno a lui un campionario di vite, sorrisi, affetti e dolori. Personaggi improbabili e umanissimi, ma difficili da abbandonare. Una storia che inizia e finisce con una partenza, perché un viaggio è la nostra vita.
Età di lettura: da 8 anni.


Recensione:
Questo libro è di una dolcezza infinita. Cicero è un bambino speciale e normalissimo, con le sue giornate piene di amicizia, e quelle avventure notturne che solo lui sa fare.
Zita è una parte fondamentale della vita di Cicero, la ragazza speciale, unica, l'amica che tutti vorrebbero, e per lui anche qualcosa in più.
Nell'isola di Cicero conoscerete tanti abitanti, ogniuno con le sue particolarità. L'autore ci racconta le giornate del ragazzino una in ogni capitolo. E tra un viaggio, una balena e altre mille avventure, Cicero crescerà, imparerà com'è fatto il mondo!
Ho adorato la scrittura dell'autore. Fluida, semplice e immediata.
Corro a cercare altri scritti di Antonio Ferrara da divorare.



                                                   


L'AUTORE:
(Fonte Wikipedia)


Antonio Ferrara (Portici1957) è uno scrittore e illustratore italiano[1].
La sua opera più conosciuta, Ero cattivo, gli è valsa il premio Andersen 2012 per la categoria ragazzi sopra i 15 anni[2].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Diplomato in maturità artistica, ha frequentato la facoltà di Architettura mentre lavorava come grafico[3].
Successivamente ha lavorato per alcuni anni presso una comunità alloggio per minori, dove è nato il suo interesse nel diffondere la passione per la lettura nei giovani.
Cogliendo l'importanza per la formazione dei più piccoli con un adulto che li guidi durante la crescita, si è impegnato con incontri dal vivo tenendo laboratori, aperti agli adulti, presso scuole, biblioteche, librerie, associazioni culturali e case circondariali.
Da illustratore di racconti per bambini, ne diventa anche l'autore, scrivendo "per risarcirli", per dare voce a chi non ha voce, per rendere protagonisti i diseredati e i fragili. Si adopera perché i suoi libri contengano Speranza, Esperienza, Ricordo. 
In un'intervista in occasione della premiazione Andersen 2012, ha dichiarato[4]
« I ragazzi si buttano nel fuoco quando capiscono di avere davanti un adulto autentico, in grado di far sospettare loro che la scrittura sia un potente mezzo di espressione dei propri vissuti, un prezioso strumento per nominare e condividere le proprie emozioni; un prolungamento del sentimento. »

Profilo letterario[modifica | modifica wikitesto]

Ero Cattivo
Ero Cattivo nasce dai suoi trascorsi di educatore in una comunità alloggio per minori dove ha imparato a frequentare i sogni dei bambini non prendendosi mai troppo sul serio e dalla poesia di Danilo Dolci, pedagogista ed educatore, che recita "Ciascuno cresce solo se sognato". Il protagonista Angelo lancia il messaggio che tutti gli adolescenti sono sempre in trasformazione e hanno sempre in pugno il proprio destino e la relativa responsabilità che questo comporta. Ci vuole "soltanto" un adulto che li immagini, non tanto per i problemi che magari portano nel presente, ma per le potenzialità che rappresentano.

Il segreto di Ciro[modifica | modifica wikitesto]

Può un evento tragico occorso ad una persona cara cambiare in positivo la vita di un ragazzo? Ciro, adolescente napoletano introverso e impacciato grazie alla passione per il disegno e la scrittura scopre che è possibile dare una svolta al proprio destino grazie all'amore di Lia e ad un... aiuto proveniente dal passato.
Puzzillo, gatto gentiluomo
Ci illustra aspetti di vita quotidiana e momenti di crescita di un cucciolo di gatto specializzato in puzzette, abbandonato nei primi giorni di vita, poi raccolto e allevato con amore dalla piccola Martina.
Come i pini di Ramallah
David, 10 anni, ebreo di Gerusalemme e il suo coetaneo Mohammed, palestinese di Ramallah raccontano in  Come i pini di Ramallah i propri sogni, pensieri, sentimenti, emozioni nel difficile clima di tensione in cui sono costretti a vivere. 
L'insalata Cri Cri
Lucia, l'adolescente protagonista di L'insalata Cri Cri scopre cibi insoliti, nuovi e vecchi amici, sperimenta l'avventura di aprire un ristorante e la gioia di comporre poesie. 
Pane arabo a merenda
Nadir, marocchino di 10 anni che vive a Novara con la famiglia e cerca di raggranellare soldi appena libero dalla scuola, racconta episodi della propria quotidianità, tra affetti e pregiudizi in Pane arabo a merenda.
I suoni che non ho mai sentito
Miguel, 10 anni, orfano affetto da sordità che vive a Barcellona con i nonni, racconta emozioni, sentimenti, passioni e ricordi della sua vita sicuramente un po' difficile, ma sempre molto intensa.
Anguilla
È l'egiziano Omar che sta trascorrendo due anni in un carcere minorile italiano. Emozioni, dolori, ricordi e speranze di un giovane detenuto agile non solo nel fisico ma anche nella capacità di astrazione.
Piedi
Miranda, 13 anni, figlia unica, con un difetto ai piedi (ne ha uno più grande dell'altro) e tanta inquietudine nel cuore, è alla ricerca dell'amore e anche di un segno che confermi il proprio talento letterario. 
Il bambino col fucile
Ci porta tra i ribelli della Sierra Leone che rapiscono Tomba Mussa, 14 anni, e lo costringono al loro fianco in una guerra che non ha scelto di combattere; riuscirà a fuggire con l'aiuto dei volontari della Caritas per ricongiungersi ai suoi cari. 
Sassi
La speranza di Sandor, 13 anni, indiano che spacca pietre con numerosi altri bambini, anche più piccoli di lui, tutti a rischio di silicosi, si riaccende quando la madre, abbandonata dal marito, trova un nuovo, estroso compagno.
Mi chiama il suo angelo
L'undicenne protagonista, de Mi chiama il suo angelo, il cui padre è assente per lavoro, racconta gli stupri subiti dallo zio materno, che la madre vuole ignorare e che lui non ha ancora il coraggio di confessare ad altri adulti. 
La cantante scomparsa
Il maresciallo Cecconi da Milano in trasferta a Venezia per indagare sulla sparizione di una donna famosa in città per il suo terribile canto. 
Pinocchio adesso
Nelle riflessioni di una marionetta la denuncia di un mondo in cui l'infanzia, l'amore e i diritti umani sono negati a molti bambini. 
Pane arabo e parole
È l'ideale continuazione di "Pane arabo a merenda". Si tratta di una delicata e ironica metafora dell'accoglienza vista con gli occhi di un bambino marocchino che stavolta deve fare i conti con i pregiudizi di un adulto che pensa che uno straniero rimarrà sempre un estraneo e non imparerà mai a parlare o a comportarsi come un italiano. Sull'importanza di saper parlare bene, insieme alla propria, anche la lingua del paese che ti ospita, per conoscere le parole adatte ad esprimere bene pensieri ed emozioni. Nadir vive emozioni forti come la vergogna, la rabbia, l'umiliazione e riuscirà infine a vivere anche la solidarietà. E l'amore. Egli è migrato dal suo paese per fuggire la povertà, per sopravvivere. Ma ci si nutre sia di pane che di parole e a volte le parole giuste saziano più del pane.
Garrincha. L'angelo dalle gambe storte
È il primo graphic novel di Ferrara. Racconta la storia di Garrincha, calciatore brasiliano afflitto da diversi difetti congeniti.
Altri libri
Spesso i suoi romanzi hanno per protagonisti dei giovanissimi perché, sostiene Ferrara, scrivere per ragazzi è molto più difficile che scrivere per adulti, non si sottolinea mai abbastanza ma è una sfida affascinante, un esercizio di empatia senza pari. Un libro non dovrebbe mai lasciarci uguali a prima di averlo letto; dovrebbe sempre essere, in qualche modo, un romanzo "di formazione"[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Antonio Ferrara biografia, Zam.it. URL consultato il 9 giugno 2014.
  2. ^ Savona, mercoledì gli studenti savonesi terranno a battesimo l'iniziativa "Un libro porta lontano, in Savonanews, 2 dicembre 2013.
  3. ^ classi 2F - 2H - 2L dell'I.T.I.S. "Fauser" di Novara, Antonio Ferrara, fauser.edu, 2003.
  4. ^ a b Antonio Ferrara, Scrivere libri per ragazzi è molto più difficile che scrivere per adulti, ma è una sfida affascinante, liberiamo.it, 29 agosto 2012.

Elenco delle opere[modifica | modifica wikitesto]




venerdì 30 marzo 2018

PUBBLICITA': L'ancella di Crios & altri Fantasy

L'autore Gianluca Villano mi ha contattato per farvi conoscere i suoi scritti, tra cui un racconto spin-off della sua Saga.
"L'Ancella di Crios" è un racconto gratuito, che può essere letto da chiunque, anche chi non ha letto l'intera saga. La versione Ebook è scaricabile dai maggiori bookstore online.

Chi invece ha già potuto leggere i libri di Villano, allora questa sarà una chicca meravigliosa.


Saga: La Corona delle Rose
Storie dei personaggi: L'Ancella di Crios
Editore: YouCanPrint
Uscita: 2017
Pagine: 52 pp.
Copertina: Morbida
Ebook:  0,00 €
Cartaceo: 7,00 €

L'episodio de "L'ancella di Crios" si inserisce all'interno della Saga della Corona delle Rose, e narra la storia dolce-amara di Crios e Siraia, spalancando le porte della città incantata di Muelnor e di tutti i suoi abitanti.




Ecco le altre opere dell'Autore:

                      Risultati immagini per il divoratore d'ombra villano

Titolo: Il divoratore d'ombra
Editore: YouCanPrint
Pagine: 276 pp.
Ebook: 2,99 €
Cartaceo: 15,00 €


TRAMA:
Una volta ogni 40 giorni un Oblato del culto degli Esaminatori viene trasfigurato in Divoratore. Ogni 40 anni, attraverso una Cerimonia Solenne nel Tempio della società dell'Haorian, l'Uomo-Dio trasfigura un ragazzo in Divoratore d'Ombra: l'essere più devastante che si possa creare. Dopo soli 30 anni, Crios della città di Muelnor è il prescelto. Durante una notte di manifestazioni soprannaturali, un Vento Misterioso e un Bianco Rapace si muovono furtivi alla ricerca di Logren, il cui fato sembra indissolubilmente legato a quello dell'amico Crios. Qual'è il destino che lento e inesorabile incombe su di loro?



                     Risultati immagini per il divoratore d'ombra villano

Titolo: L'obelisco dei divoratori Vol.2
Editore: YouCanPrint
Pagine: 326 pp.
Ebook: 1,99 €
Cartaceo: 18,00 €


TRAMA:
Dopo la rivelazione del vero Profeta e la distruzione di Muelnor, il mondo di illusioni e menzogne creato dall'Haor crolla progressivamente. La guerra all'Haorian non può più essere rimandata. Logren, così come il capitano Pellin e i seguaci della Nuova Dottrina si preparano allo scontro finale. Dentro se stessi dovranno trovare la fede per sperare nel sostegno di Horomos e il coraggio per affrontare l'Iniquo.



SAGA DI COBRA: IL SEGRETO DEL COBRA, VOL.1
Storia scritta all’età di 14 anni e pubblicata mantenendo la stesura originale, priva di correzioni ortografiche e grammaticali per conservarne lo spirito fantasioso e spensierato dell’adolescenza. Narra le avventure di un gruppo di compagni di scuola che s’imbattono nella Setta di Cobra, un acerrimo nemico di fama internazionale, il cui scopo è quello di rendere il mondo sempre più malvagio e come prima missione decide di scatenare tutte le sue forze per eliminare Gianluca, il protagonista, che è l’unico in grado di fermarlo.

ANNO 2020: INVASIONE DALL'OLTRETOMBA
Storia scritta all'età di 13 anni, priva di correzioni ortografiche e grammaticali per conservarne lo spirito fantasioso e spensierato dell'adolescenza. Invasione dall'oltretomba è un racconto ispirato a un cartone animato di Lamù visto in TV. Il protagonista si trova a dover salvare la sua bella e giovane vampira dalle grinfie di un ricco e spietato avversario.



L'AUTORE:
Tutto ebbe inizio all'età di 10 anni, quando Gianluca frequentava la quarta elementare; rimase folgorato dal cartellone pubblicitario di un film che si proiettava al cinema ("La foresta di smeraldo".
All'inizio fu come un gioco, scrivere racconti dove era lui il protagonista, dove poteva sognare avventure e imprese folli, e fare l'eroe. poi divenne una parte essenziale della sua vita, una necessità, un bisogno, un modo incredibile per liberare la fantasia.

Aprile 2006. Pubblicati articoli sulla rivista Fantasy nazionale Kaos (N°35): "Arachin, signore dei ragni", "La progenie del caos; Bakland e Sorkron".
Agosto 2002. Pubblicato romanzo Fantasy "La rosa di Nirb", edito da I fiori di Campo (PV).
Giugno 2003. Poesia "La rosa e le spine", pubblicata su Antologia Poesie del Nuovo Millennio, edito da Giuseppe Aletti Editore (RM).
Novembre 2003. Poesia "Il bacio di un Angelo", pubblicata su Antologia Premio Pablo Neruda 2003, edito da I fiori del Campo (PV).
Dicembre 2003. Poesia "A Valentina", pubblicata su Antologia Tra un fiore colto e l'altro donato, edito da Giuseppe Aletti Editore (RM).
Aprile 2005. Romanzo Fantasy "Il muro d'Ombra", edito da I fiori di Campo (PV).
Ottobre 2008. Romanzo Fantasy"Il sigillo dell'unicorno", edito da Il Filo (RM).
2012. Romanzo Fantasy "Il divoratore d'Ombra", prima edizione con Ilmiolibro Editore.
2016. Romanzo Fantasy "Il divoratore d'Ombra", seconda edizione con YouCanPrint Editore.


"Scrivere mi piace partecipa al Programma Affiliazione di Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it"

sabato 24 marzo 2018

RUBRICA: E-book Free su Amazon n° 02

Continuiamo questa nuova rubrica, un'idea originale che vidi tanto tempo fa sul web, e che voglio proporvi come post occasionale...



Ecco la Rubrica : E-book Free su Amazon

Vi voglio proporre ogni volta  dei libri di narrativa e non, che potete scaricare gratuitamente da Amazon...
Lettori di tutto il mondo unitevi... cosa aspettate?





















La bambina che divenne la Regina di Fairyland




















La Leggenda dei Sette Sigilli - Libro Primo -




















Odio La Magia




















Amami e Taci


Cosa ve ne pare?
Vi ispirano?
Vi ho incuriositi?



"Scrivere mi piace partecipa al Programma Affiliazione di Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it"

sabato 3 marzo 2018

GIOVANELLI Edizioni: i libri per bambini - I° Parte

Buongiorno lettori,
de poco tempo ho iniziato una collaborazione dolcissima con la Giovanelli Edizioni, che mi ha inviato alcuni sui libri da leggere e recensire.

Vi mostro i primi che ho letto, e di cui mi sono innamorata...


Ho naturalmente i miei preferiti...
"Il piccolo girasole" è meraviglioso. Una piccola storia di accettazione di sé...
"La regina degli scoiattoli volanti" è una storia di riscatto e accettazione del diverso.
"Un collare per Mr.Pinky" è un racconto di abbandono e nuova gioia, un cane e un canile...
"La diga più alta del mondo" è la trasposizione per bambini, del disastro della diga del Vajont.
"Le parole di Tobia" è una fiaba sulla dislessia con animali protagonisti.
"Le filastrocche spauracchie" sono per esorcizzare le paure dei bimbi.
"Stelle comete, le renne, la neve e un pettirosso macchiato" è una raccolta di filastrocche.

Non vedo l'ora di mostrarvi i prossimi libri di questa dolce Casa Editrice.

Andate a sbirciare nel loro grande catalogo

contatti: info@giovanelliedizioni.it




giovedì 1 marzo 2018

IN MY MAILBOX 2018 - #3: Uomini che restano, Per dieci minuti, Adesso, La scrittrice più famosa del mondo, L'accademia del bene e del male 4°

In My Mailbox è la rubrica ideata da Kristi del blog The Story Siren,
e che io seguo su "Ombre Angeliche".
Consiste nel presentare i libri acquistati, regalati,
prestati o ricevuti dalle case editrici e gli autori.







Ciao a tutti,
eccomi tornata all'appuntamento che amo di più... Mostrarvi i miei ultimi arrivi!


- UOMINI CHE RESTANO (Sara Rattaro)
Finalmente... finalmente mio!!! Il nuovo ultimo libro di Sara!




















- PER DIECI MINUTI (Chiara Gamberale)
Ne ho sempre sentito parlare bene... e in più, con la promozione Feltrinelli, mi hanno regalato la coperta di pile del libro "Tenera è la notte"




















- ADESSO (Chiara Gamberale)
E questo libro l'ho preso insieme all'altro... stessa autrice, bella promozione!



















- LA SCRITTRICE PIU' FAMOSA DEL MONDO Vol.2 (Nicoletta Gramantieri)
Il libro di Elide
Era lì... al Libraccio... mi guardava, col suo prezzo al 50%...



















- L'ACCADEMIA DEL BENE E DEL MALE 4° (S. Chainani)
Finalmente! non vedevo l'ora di leggere il seguito!!!




















Cosa ne pensate?
Ne avete già letto qualcuno?


sabato 24 febbraio 2018

PUBBLICITA': L'amore che rimane & FRA fuori dal grigio



Ciao lettori,
oggi voglio farvi due segnalazioni, libri molto diversi tra loro ma interessanti...
Il primo parla d'amore, uno di quelli complicati e ingarbugliati.
Il secondo parla di amicizia e voglia di uscire dal grigio di una vita povera e degradata.




Titolo: L'amore che rimane
Autore: Maria Rosa Stancampiano
Editore: Aletheia Edit.
Prezzo: 12,00 €
Uscita: Dicembre 2016
Pagina Facebook: L'amore che rimane


trama:
Due amici, cresciuti nello stesso quartiere per diverso tempo, si rincontrano dopo più di quindici anni e iniziano a parlare tra loro, come fosse la prima volta. E per uno strano scherzo del destino, quei due bambini che adesso si trovano quasi adulti, dal tanto parlare e scherzare, si ritrovano invaghiti l'uno dell'altra.
Quando però succede che si innamorano, non sono pronti per vivere i loro sentimenti. L'amore sembra essere qualcosa di semplice, ma loro complicano tutto con i rispettivi caratteri. Una storia nata e cresciuta tramite messaggi sul cellulare; quello che prima è un dialogo tra i due protagonisti, diventa poi un monologo.
Quanto tempo passerà prima di diventare una storia concreta, reale? Il destino sembra essere contro questo amore: succede sempre qualcosa che non li farà mai incontrare di persona. L'imbarazzo di fare i conti con la propria coscienza e la paura di credere alla loro storia, offusca tutto, rendendo il solito lieto fine non così scontato.




Titolo: FRA Fuori dal Grigio
Autore: Salvatore Amato
Editore: Chiado Edit.
Prezzo: 12,00 €
Uscita: 2017
Pagine: 299 pp.


Trama:
FRA narra la storia d'amicizia fraterna che lega quattro ragazzi completamente diversi tra loro.
La storia si sviluppa nel corso degli anni, ponendo l'attenzione sulla loro crescita personale, la loro evoluzione e anche involuzione.
I quattro protagonisti sono allo stesso tempo i narratori della storia, ognuno con il proprio punto di vista e il proprio modo d'esprimersi. Attraverso le loro storie e pensieri, l'autore cattura retaggi storici della nostra penisola e scorci di molti difetti del "Belpaese", portando il lettore a riflettere.
Lo sfondo è una periferia grigia e dimenticata che, da cornice, assume a volte il ruolo di muro portante del racconto. I protagonisti con i loro caratteri agli antipodi, faranno di tutto per emergere e uscire fuori da quel grigio che li avvolge, ma saranno sempre pronti ad aiutarsi e difendersi.
Spesso questa voglia di futuro migliore li porterà a intraprendere strade criminose e moralmente discutibili.
FRA all'apparenza è un racconto d'amicizia, ma andando oltre il primo strato, si scopre molto di più. Si parla di emarginazione, miseria, degrado, voglia di rivalsa, stupro ambientale, droga, fatti di cronaca, il tutto mantenendo una struttura tra il rock 'n'roll e l'underground senza per sulla lingua. Un racconto a volte duro e d'impatto, altre ironico e impegnato, vivido e riflessivo, con un ritmo scorrevole e serrato che non necessita di altri fronzoli.



sabato 17 febbraio 2018

RECENSIONE: Ora Basta! (Rossana Rossi)

Oggi vi presento un piccolo romanzo molto particolare.
Una storia toccante, un argomento molto delicato.



Titolo: Ora basta!
Autore: Rossana Rossi
Editore: Eracle
Collana: Adef
Uscita: Novembre 2017
Pagine: 84 pp.
Prezzo: 12,60 €



TRAMA:
Il libro racconta il vissuto di una donna di 50 anni, sposata, con tre figlie, un lavoro, una mamma anziana, un rapporto di coppia che si sta trascinando nel tempo. Improvvisamente una diagnosi terribile: tumore al seno. Da qui si snoda la narrazione di come si apprende, come si soffre e come si affronta una notizia di questo genere, intersecata ai sentimenti provati dalla protagonista che esamina per la prima volta sé stessa e il mondo che la circonda. Dalla profonda crisi interiore in cui la donna precipita dopo l'operazione di mastectomia riuscirà a poco a poco a ripartire e ad estrarre da questa dolorosa esperienza la capacità di perdonare e di perdonarsi, risorgendo dalle proprie ceneri. Il tumore al seno l'ha cambiata per sempre, paradossalmente in meglio. Ora vuole solamente vivere in pienezza la nuova vita che le è stata concessa, nel rispetto di sé stessa e degli altri.


Recensione:
Ho letto il libro di Rossana tutto d'un fiato, anche viste le poche pagine. Non aspettatevi un tomo di 500 pagine, che può essere usato anche per ferma-porta. E' un romanzo toccante, poche pagine piene di sentimenti.
Mi sono commossa. E' una storia personale, ma l'autrice riesce a farmi vivere ogni suo stato d'animo: la paura, la rabbia, la voglia di combattere, la presa di coscienza...
Ho trovato qualche refuso, dovuto a piccole disattenzioni, ma la lettura è scorrevole e struggente. Questo piccolo racconto lungo, o romanzo breve, racchiude in sé la vita prima e dopo la malattia, uno squarcio di quello che provano le persone che si trovano in questa situazione.
E non c'è solo la malattia e la protagonista. Essa si ripercuote su familiari e amici. E qui vediamo chi davvero ci tiene o chi preferisce allontanarsi.
Bello! Bella lettura, molto profonda.
Grazie Rossana per avermi fatto partecipe della tua storia. Io sono con te.


L'Autrice:
Sono Rossana, ho 52 anni e sono nata in un piccolo paesino sulle colline modenesi dove ho abitato fino a otto anni. Da sempre porto nel cuore l’amore per la natura e per quel senso di solidarietà che ancora in questi luoghi si respira.
Sono una lettrice appassionata di molti generi, mi piacciono molto i classici e i romanzi d’amore, apprezzo i libri di psicologia e autobiografici.
Mi piace fare lunghe camminate nei sentieri solitari, amo il mare e la montagna, apprezzo le risate delle persone felici e i baci delle persone a me care.
Ho iniziato scrivendo alcune poesie poi ho sentito il bisogno di mettere le mie emozioni su carta.
Sono solare, sempre pronta a ridere e ad affrontare le difficoltà con ironia e coraggio, cercando di trovare il lato positivo in tutto ciò che accade. 


PROFILO FB di Rossana Rossi
PROFILO FB del libro


SITO C.E. ERACLE

"Sono esperienze che aiutano a valutare le persone, a fare pulizia dei tanti rami secchi che la pigrizia e la mancanza di coraggio ci impedisce di tagliare dalla nostra vita. A volte non ci accorgiamo di quanti rapporti vuoti stiamo mantenendo, per il quieto vivere, per il conformismo della nostra società, a volte per bisogno economico".