Amazon+clickBank

sabato 9 dicembre 2017

RECENSIONE: La sfida degli dei - Pandemonius 3 (Lucy Coats)



Titolo: La sfida degli dei
Serie: Pandemonius e le bestie dell'olimpo 3
Autore: Lucy Coats
Editore: Il battello a vapore - Piemme
Uscita: 2017
Pagine: 160 p.
Prezzo:


Trama:
Pandemonius ha un vero talento per guarire gli animali e cacciarsi nei guai. Questa volta deve occuparsi dei cavalli di due bellicose divinità in competizione fra loro. Possibilmente evitando di farsi abbrustolire o affogare. O entrambe le cose.




Recensione:
Torna Pandemonius con una nuova dolcissima avventura. Il piccolo guardiano si troverà nel bel mezzo di una lita tra dei, dalla quale dovrà uscirne vivo.
Ma Pandemonius non è solo, e potrà contare sull'aiuto di insoliti animali, su quello della sua scatola guaritrice e su amici appena incontrati.
Queste storie per i più piccini, nascondono sempre delle bellissime trame, una morale, grandi valori e molto humor.
Il Battello a Vapore ha scelto ancora una volta bene l'autrice, molto divertente e diretta. Una penna scorrevole e ironica, adatta a tutti i lettori.


                                                            

L'Autrice:
Inglese. Prima di diventare scrittrice è stata libraia, editor e giornalista. È sempre stata affascinata dai miti e dalle leggende dell'antichità.
Vive nell'estremo sud del Northamptonshire, con il marito e tre cani ribelli. Quando non scrive cucina, coltiva l'orto o si siede nel suo cerchio di pietre a osservare le stelle.




mercoledì 6 dicembre 2017

PUBBLICITA': Berserkr (Alessio Del Debbio)


Titolo: Berserkr
Autore: Alessio Del Debbio
Editore: Dark Zone Edizioni
Genere: urban fantasy
Prezzo: 14,90 euro (cartaceo)
Pagine: 192
Isbn: 978-8899845209
Copertina realizzata da Livia de Simone Art.

TRAMA:
Berlino, inizio del terzo millennio. La Guerra Calda è finita, gli Accordi dell’89 sono stati firmati e la città è stata divisa in sette zone, ciascuna assegnata a una delle antiche stirpi. All’interno della ringbahn vivono gli uomini, protetti dalla Divisione, incaricata di mantenere la pace e impedire sconfinamenti e scontri tra le stirpi. Misteriosi omicidi, provocati da sconosciute creature sovrannaturali, iniziano però a verificarsi in tutta la città, rischiando di frantumare il delicato equilibrio raggiunto. La Divisione incarica Ulrik Von Schreiber di indagare, aiutato dal pavido collega Fabian, ben sapendo quanto abbia a cuore il mantenimento della pace. Ma Ulrik non è soltanto un cacciatore, incarna lo Spirito Protettore della Città, l’Orso di Berlino, che non attende altro che liberare la propria furia.

Disponibile su tutti gli store di libri. 
Amazon: https://www.amazon.it/Berserkr-Alessio-Del-Debbio/dp/8899845204/
Ibs: https://www.ibs.it/berserkr-libro-alessio-del-debbio/e/9788899845209 
In uscita a novembre 2017 in occasione del Pisa Book Festival.




  BIOGRAFIA:
Alessio Del Debbio, scrittore viareggino, appassionato di tutto ciò che è fantastico e oltre la realtà. Numerosi suoi racconti sono usciti in riviste (come Con.tempo e StreetBook Magazine) e in antologie, cartacee e digitali (come I mondi del fantasy, di Limana Umanìta Edizioni, Racconti Toscani, di Historica Edizioni, Sognando, di Panesi Edizioni). I suoi ultimi libri sono il romanzo Favola di una falena (Panesi Edizioni, 2016) e i fantasy contemporanei Ulfhednar War – La guerra dei lupi (Edizioni Il Ciliegio, 2017) e Berserkr (Dark Zone, 2017).
Cura il blog “I mondi fantastici” che promuove scrittori di fantasy italiano. Scrive articoli per il portale di letteratura fantastica “Le lande incantate”. È presidente dell’associazione culturale “Nati per scrivere” che sostiene gli scrittori emergenti, soprattutto locali, e d’estate organizza la rassegna “Un libro al tramonto” – Aperitivi letterari a Viareggio, per far conoscere autori toscani.

Contatti: 
Pagina Facebook “I mondi fantastici – Alessio Del Debbio”: https://www.facebook.com/alessio.deldebbio/ 
Blog “i mondi fantastici”: www.imondifantastici.blogspot.it

martedì 28 novembre 2017

PUBBLICITA': L'isola dei demoni (Ilaria Vecchietti)


TITOLO: L’Isola dei Demoni
AUTORE: Ilaria Vecchietti
EDITORE: Self publishing con Amazon
DATA DI PUBBLICAZIONE: 17 novembre 2017
GENERE: Romanzo fantasy
PREZZO CARTACEO: 12,00€
PREZZO EBOOK: 2,99€
LINK D’ACQUISTO: qui


SINOSSI:
Credete nel destino?
È immutabile o si può cambiare?
Qualunque sia la vostra opinione, sappiate che i destini di un giovane orfano, di una ragazza in cerca di vendetta, del figlio del sovrano del regno, di una principessa esiliata e di un guerriero potentissimo, si intrecciano tra loro e alla profezia più terrificante di Isola.
Riusciranno insieme a svelare i misteri, a portare alla luce la verità e a riconoscere gli amici dai nemici?
E soprattutto sapranno compiere la profezia, salvando il loro mondo e loro stessi?

                                                   


ESTRATTO:
Antefatto
Io, Nyxo, affinché non si commettano in futuro gli stessi errori che hanno portato al sangue e al presente in cui vivo, voglio iniziare a scrivere questo Grimorio, che sarà tramandato e protetto dalla mia famiglia in tutte le generazioni a venire. Ognuno dei miei discendenti lo arricchirà come meglio crede, aggiungendovi nuove pagine.
Prima di narrarvi della mia nascita, della nomina a sovrano di questa gelida terra dell’alto nord di Isola o di qualsiasi altro evento del tempo che fu, voglio trascrivere qui, nero su bianco, la Prima Visione avuta giorni fa, narratami direttamente dalla bocca della Grande Madre.

- Solamente la Portatrice figlia della famiglia che non esiste, nata nel giorno che non esiste durante la notte senza luna, sarà la salvatrice di Isola.
Dal Giorno dell’Epurazione sarà costretta a scappare e a nascondersi dagli occhi umani, dimenticando il suo nome e la sua ascendenza. Da reietta vivrà per anni nell’ombra senza nessuna identità, con la sola compagnia della natura, degli animali e dei Demoni, soprattutto quelli del suo passato. Osservando semplicemente la vita che la circonderà completerà il suo addestramento da Guerriero, diventando forse la più potente e temibile di tutta la sua intera stirpe.
Dopo anni tutti la crederanno morta, eppure lei continuerà a osservare gli umani ignari della sua presenza, proseguendo a vivere nella natura incontaminata con la sensazione dentro di sé di dover aspettare qualcosa di indefinito, ma di vitale importanza, tuttavia senza comprendere di cosa si tratti.
Nonostante i gravi torti che saranno fatti alla sua famiglia, costringendola a una vita solitaria e in continuo pericolo, il suo cuore e il suo animo saranno liberi da ogni pensiero vendicativo e funesto. La sua consapevolezza del passato, del presente e del futuro andrà ben oltre a quella di qualunque altro individuo.
Sebbene conoscerà i principi del bene e del male, il suo equilibrio interiore vacillerà nel momento in cui la verità sul passato verrà finalmente svelata al mondo intero, accendendo la fiamma del rancore che la brucerà piano piano dall’interno. Il nome della sua casata sarà riabilitato e tutti invocheranno il suo perdono, ciò nonostante sarà anche il tempo in cui varcherà la soglia delle tenebre maligne. Il suo cuore si tingerà di odio e risentimento che la porteranno a rinnegare ogni cosa, perfino se stessa, abbracciando consapevolmente il male.
I ruoli si invertiranno: i buoni diventeranno i cattivi e i cattivi diventeranno i buoni, ma la realtà andrà oltre.
Fortunatamente l’amore la condurrà nuovamente alla luce benigna e alla verità!
Quando avrà compreso le leggi dell’Universo, grazie anche all’aiuto dell’amore e dell’amicizia, ella avrà la forza e la conoscenza necessaria per affrontare il suo destino: sconfiggere definitivamente il Demone Primordiale nel giorno che non è giorno.


BIOGRAFIA:
Ilaria Vecchietti è nata il 19 Agosto 1988 in provincia di Vercelli.
Diploma di Ragioniere e Perito Commerciale, Laurea in Scienze dell’Amministrazione e Consulenza del Lavoro con una tesi in Diritto Penale del Lavoro.
Grazie a sua mamma è cresciuta in mezzo ai libri. Fin da piccola, quando le raccontava le fiabe, ha fatto in modo che si appassionasse alla lettura. Legge diversi generi, ma il suo preferito è il fantasy.
Ha scoperto per caso che le piace anche scrivere.
Il suo romanzo d’esordio è L’Imperatrice della Tredicesima Terra (2016), edito Aletti Editori.
L’Isola dei Demoni è il suo secondo romanzo.
Da giugno 2016 ha aperto anche un blog letterario dal nome Buona lettura, dove pubblica principalmente recensioni dei libri che legge, ma non solo, segnala le nuove uscite sia da parte di case editrici e sia di autori esordienti autopubblicati.
Il 24 luglio 2017 in collaborazione con Claudia Piano (autrice di molti romanzi, fra cui spicca Armonia Saga) e altri autori, ha pubblicato una raccolta di racconti fantasy facente parte del mondo di Armonia Saga, dal titolo Un giorno ad Armonia, (il suo racconto si intitola: La Sinfonia Incatenante) scaricabile gratuitamente su Amazon.


CONTATTI:
Indirizzo del blog Buona lettura:
www.unabuonalettura.blogspot.it

Potete contattarla anche tramite:
Pagina Facebook:
www.facebook.com/buonalettura88
Account Twitter:
www.twitter.com/buona_lettura_
Account Google+:
www.plus.google.com/+BuonaLettura88
Email:

ila.vecchietti@gmail.com




domenica 26 novembre 2017

RECENSIONE: Il cacciatore di sogni (Sara Rattaro)


Titolo: Il cacciatore di sogni
Autore: Sara Rattaro
Editore: Mondadori
Uscita: 17/10/2017
Pagine: 173 p.
Prezzo: 15,00 €


Trama:
Luca, che da grande sogna di diventare pianista, ha una mano rotta, un fratello maggiore piuttosto fastidioso, una mamma rompiscatole e un aereo da prendere per tornare da Barcellona in Italia
È il 4 luglio 1984 e, su quell’aereo, la sua vita cambia per sempre. Luca incontra un eroe… No, non si tratta di Maradona, che in aeroporto ha attirato l’attenzione di tutti (e in particolare di suo fratello Filippo), ma di un misterioso signore che somiglia un po’ a Babbo Natale e occupa il sedile accanto al suo. All’improvviso l’uomo gli chiede: «Posso raccontarti una storia?». Comincia così un’avventura straordinaria, fatta di parole e ricordi, con una sorpresa davvero inaspettata… l’avventura di un cacciatore di sogni, lo scienziato Albert Bruce Sabin.



Recensione:
Come ogni libro di Sara, ho amato tanto anche questo romanzo per ragazzi. E' una storia meravigliosa, un esempio per tutta l'umanità.
Il racconto è diviso in capitoli che parlano del piccolo Luca, il protagonista dei giorni nostri, e quelli sul giovane medico Sabin.
Ho conosciuto così anche io la vita di questo genio delle ricerche, colui che ha salvato tante vite e non ci ha lucrato. Il suo vaccino è frutto di anni di studio e antidoti falliti.
Sara ha voluto raccontare un suo mito, un uomo che le ha cambiato la vita e del quale vuole si conosca la storia e le vicende.
Sabin ha vissuto i terribili anni delle guerre mondiali e di Pearl Harbour. E nonostante tante sofferenze e morte, ha messo le sue intuizioni e gli studi al servizio dell'umanità.
Questo romanzo speciale lo leggerò sicuramente a mio figlio, per  tramandare la storia di Sabin, del suo amore per gli altri.


                                                     


L'Autrice:
Sara Rattaro nasce e cresce a Genova, dove si laurea con lode in biologia e scienze della comunicazione. 
Nel 2009 completa il suo primo romanzo Sulla sedia sbagliata che viene letto e scelto dall’editore Mauro Morellini. Il romanzo ottiene un buon successo di pubblico e critica. Nel 2011 scrive il suo secondo romanzo Un uso qualunque di te, che ben presto scala le classifiche e diventa un fenomeno del passaparola, pubblicato dalla casa editrice Giunti nel 2012. 
Non volare via è il suo primo romanzo pubblicato con Garzanti. La scrittura di Sara e la sua voce unica hanno già conquistato i più importanti editori di tutta Europa, che hanno deciso di scommettere su di lei e di pubblicarla. 
Del 2014 il romanzo Niente è come te, sempre edito da Garzanti, vince il premio Bancarella 2015; nel 2016 esceSplendi più che puoi, sempre per Garzanti.




mercoledì 15 novembre 2017

OKTOBER SWAP: ecco tutta la corrispondenza


Ecco arrivato Novembre, e il mio Swap di ottobre è concluso.
Sono felicissima delle letterine ricevute.



Tutte le partecipanti hanno risposto positivamente all'iniziativa, e magari più avanti potrò pensare di fare un nuovo scambio di cartoline e lettere.

E' bello mettere in contatto persone che non si conoscono, e che grazie a te vogliono continuare una corrispondenza. E' una meraviglia tornare a scrivere a mano, aspettare il postino che ti porta una letterina...

Ecco le lettere e cartoline che le ragazze hanno ricevuto dalle loro "abbinate".







E' stata un'esperienza bellissima...

Ti andrebbe di partecipare?
Vuoi farmi sapere se parteciperesti ad un prossimo Swap?

Scrivimi a: scriveremipiace@gmail.com

Buona serata.




lunedì 13 novembre 2017

RECENSIONE: Berlin 4° - I lupi del Brandeburgo (Geda-Magnone)


Titolo: I lupi del Brandeburgo
Saga: Berlin 4°
Autori: F.Geda - M. Magnone
Editore: Mondadori
Uscita: 28 Marzo 2017
Pagine: 240 p.
Prezzo: 15,00 €




Trama:
Sono passati tre anni da quando un virus ha sterminato gli adulti di Berlino, lasciando ragazzi e bambini allo sbando, divisi in bande rivali. Tre anni di amicizie fraterne e tradimenti, di amori sbocciati e sfioriti, e soprattutto tre anni di lotte e scontri. Tra le spire di ghiaccio e neve del dicembre 1978, alcune figure misteriose, con indosso inquietanti tute bianche, hanno rapito Nina. Per ritrovarla Jakob, Christa e i loro amici devono spingersi oltre i confini della città, verso il gelido Brandeburgo infestato dai lupi: come i predatori della foresta, qualcuno sta attaccando i ragazzi per tenerli lontani da un’isola dove sta succedendo l’impensabile. Gli ululati venivano ora da destra, ora da sinistra, e ogni volta che loro cambiavano direzione nel tentativo di seminarli quelli esplodevano ancora più forti lì dove un secondo prima c’erano solo il buio e il respiro del bosco. Sembrava che i lupi stessero giocando con loro; che li stessero seguendo, ma che non avessero davvero intenzione di attaccarli. Forse erano in attesa del momento giusto per sbranarli.



Recensione:

Questa serie non smette mai di stupirmi. Sembra che non ci sia più nulla da raccontare, e invece gli autori trovano sempre nuove storie avventurose.
Anche se siamo arrivati al quarto romanzo della serie, questa volta sono rimasta ancora più sorpresa, visto che qui incontriamo delle figure misteriose che ci stupiranno con l'andare delle pagine.
Si apre un nuovo mondo, uno spiraglio che si credeva svanito, nuove domande affollano la mente.
Com'è possibile? Chi sono questi individui sconosciuti?
La graffiante e fantasiosa penna di Marco e Fabio crea nuovi ispirati scenari, nuove alleanza e vecchi amici.
Tante le possibilità e una sola la fine certa.
Vi consiglio di leggere questa serie eccezionale... vi appassionerete! E non potrete più smettere.


                                                    

Gli Autori:
Fabio Geda: È nato e vive a Torino, dove si è occupato a lungo di disagio minorile. Con "Nel mare ci sono i coccodrilli" ha venduto più di quattrocentomila copie e raggiunto la notorietà in Italia e in 30 Paesi del mondo.
Ha sempre desiderato scrivere una saga per ragazzi. Ora l'ha fatto.
Marco Magnone:È nato nel 1981 ad Asti. Le storie le ha sempre amate in ogni forma: libri, fumetti, cinema, serie Tv, videogiochi. Berlino invece l'ha scoperta grazie al progetto Erasmus, ed è stato un colpo di fulmine. Dopo l'università ha iniziato a lavorare nell'editoria e a pubblicare reportage e diari di viaggio. Questa è la sua prima opera di narrativa.

mercoledì 1 novembre 2017

PREFERIRESTI... Ecco un nuovo Tag sui libri

Eccomi qui a rispondere ad altre domande, per un Book Tag che ho scoperto sul blog "Il Magico Mondo dei Libri".

Ci sono diverse domande interessanti... pronti a leggerle con me?

  




1.Preferiresti leggere solo trilogie o solo romanzi autococlusivi?
Mi piacciono molto le serie, ne ho in grande quantità. Amo aspettare la prossima uscita per sapere come va avanti la storia. Ma spesso in Italia non vengono pubblicati tutti i libri, quindi la mia ultima scelta ricade sui libri autoconclusivi.

2.Preferiresti leggere solo autori o solo autrici?
Non ho preferenze particolari, la mia libreria ha uomini e donne in gran quantità. Lo scrittore deve essere bravo, non brillare solo per il suo sesso.

3.Preferiresti comprare solo alla Feltrinelli o solo su Amazon?
Amazon lo uso poco, ma la Feltrinelli la uso solo quando ho dei buoni da usare. Il servizio non sempre funziona. Quindi scelgo Amazon.

4.Preferiresti vedere i libri diventare film o serie tv?
Serie tv. I film durano troppo poco per far vedere tutto quello che si può trovare in un libro.

5.Preferiresti leggere 5 pagine al giorno oppure 5 libri alla settimana?
5 libri a settimana, sarebbe un sogno, e senza dubbio smaltirei i mille libri in attesa di lettura.

6.Preferiresti essere un recensore professionista o un autore?
Autore. E' il mio sogno nel cassetto, e magari un giorno lo realizzerò. Per il momento ho altre priorità, ma Mai Dire Mai. Il recensore professionista è poi un lavoro difficile, dove la tua opinione sarebbe criticata da chiunque, nel bene e nel male. E poi non sono capace di fare recensioni negative... piuttosto mi astengo.

7.Preferiresti leggere solo i tuoi 20 libri preferiti o leggere solo libri nuovi?
Leggere solo libri nuovi. Odio leggere lo stesso libro due volte. Non lo faccio nemmeno per il mio dolce Harry Potter... E poi il mondo è pieno di libri che attendono di essere letti... non mi basta una vita intera!

8.Preferiresti essere una bibliotecaria o una libraia?
Forse meglio una bibliotecaria. La libraia ha costi per il negozio, deve seguirne la contabilità, gli ordini... La bibliotecaria vive nei libri e li riordina, credo sia meglio essere una dipendente circondata dalla carta.

9.Preferiresti leggere solo i tuoi generi preferiti o tutti gli altri?
Io leggo soprattutto i generi che amo, ma mi piace cambiare. Ogni tanto ci vuole una ventata di aria fresca, e cambiare genere fa veramente bene. Un toccasana.

10.Preferiresti leggere solo libri fisici o solo e-book?
Tassativamente solo libri Cartacei. Non ce la faccio con gli ebook.

Chi potrei taggare?
Ovviamente TU che stai leggendo questo post.