Amazon+clickBank

mercoledì 10 gennaio 2018

RECENSIONE: Berlin V° - Il richiamo dell'Havel



Titolo: Il richiamo dell'Havel
Serie: Berlin V°
Autore: Geda F. - Magnone M.
Editore: Mondadori
Uscita: 2017
Pagine: 204 p.
Prezzo: €15,00
Amazon:


Trama:
Gli adulti non esistono più. Nel 1975 il virus li ha uccisi e da tre anni uccide chiunque abbia più di sedici anni. Questa è l'unica certezza per i bambini e ragazzi allo sbando tra le spettrali vie di Berlino.
E invece no. Gli adulti esistono ancora. Uno di loro, Andreas Beck, sta cercando una cura al virus, mentre gli altri sono armati e pronti a tutto. Anche a sparare a Bernd. Intanto Jakob è ancora sconvolto da quando, nel mezzo di una tormenta di neve, ha dovuto salvare la sua peggior nemica, Wolfrun, caduta in un lago gelido con il cavallo Ziggy. Sembra che per entrambi da quel momento il mondo si sia capovolto e ora, in fuga dai loro nuovi nemici, si stanno per incontrare di nuovo…
«Non è vendicandosi che si aggiustano le cose. Dobbiamo cercare una soluzione. Non possiamo più accontentarci di sopravvivere.» «E cos'altro possiamo fare?» «Possiamo sconfiggere il virus, ad esempio. O morire provandoci.»


recensione:
Questo romanzo porta ad un altro livello le storie che si incrociano in tutta Berlino. Tutti i ragazzi vivono nuove e emozionanti avventure... è pazzesco trovare grandi cambiamenti, dei risvolti inaspettati. Partendo per esempio dalla cattivissima Wulfrun, che cambia e cresce intimamente.

Trovo sia un libro ricco di emozioni, di legami saldi che diventano l'unico appiglio per i ragazzi di Berlino. I sentimenti trovano più spazio tra le pagine, proviamo empatia per i protagonisti.
Molti dei ragazzi grandi non ci sono più... siamo quasi alla conclusione della saga.
Questo punto di svolta fa crescere in me la voglia di sapere come va a finire, chi rimarrà, cosa succederà.
Ormai molti equilibri sono stati ribaltati, la trama è intrigante e misteriosa. Siamo vicini alla soluzione.
Non ci sono certezze, i personaggi crescono e arrivano a delle consapevolezze differenti, comportandosi in maniera inedita.

Romanzo promosso, a pieni voti!!!



                                                       

gli autori:
Fabio Geda: È nato e vive a Torino, dove si è occupato a lungo di disagio minorile. Con "Nel mare ci sono i coccodrilli" ha venduto più di quattrocentomila copie e raggiunto la notorietà in Italia e in 30 Paesi del mondo.
Ha sempre desiderato scrivere una saga per ragazzi. Ora l'ha fatto.
Marco Magnone:È nato nel 1981 ad Asti. Le storie le ha sempre amate in ogni forma: libri, fumetti, cinema, serie Tv, videogiochi. Berlino invece l'ha scoperta grazie al progetto Erasmus, ed è stato un colpo di fulmine. Dopo l'università ha iniziato a lavorare nell'editoria e a pubblicare reportage e diari di viaggio. Questa è la sua prima opera di narrativa.


4 commenti:

  1. Non amo molto i libri "saga" e anche se non è questo il mio genere preferito mo complimento x l ottima recensione. Se vuoi passare da me ho recensito un giallo e mi piacerebbe un tuo parere...ciao

    RispondiElimina
  2. Ciao ho visto questa saga in libreria, devo dire che mi ispira....ma adesso devo aspettare a comperarla....ho in casa già tanti libri da leggere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici... la mia lista d'attesa è infinita...

      Elimina